FIGAIA
società escavazioni marmi
L'origine stessa del termine "FANTISCRITTI", deriva dall'appellativo dato ad un bassorilievo scolpito su una parete della nostra cava, datato 203-212 D.C. è conservato dal 1864 all'interno dell'accademia delle Belle Arti di Carrara. Tale bassorilievo, fu così celebre da attirare artisti e scultori della fama di Canova e Gianbologna, come testimoniano le firme poste ai fianchi della scultura. Proprio la notevole quantità di firme e dediche incise sul bassorilievo, vulgo "scritti" e l'identificazione delle divinità scambiate per fanciulli, vulgo "fanti", ha portato nei secoli al toponimo dell'intero bacino marmifero di Fantiscritti. 

products